«Sulla ripresa nell’area Ue restano forti incertezze»

«La situazione economica mostra ancora considerevoli incertezze sull’andamento della ripresa della zona euro». Lo ha affermato il presidente del Comitato economico e finanziario Ue, Caio Koch-Weser, intervenendo all’Europarlamento. Koch-Weser ha però aggiunto che nel medio termine «rimangono presenti le condizioni per una ripresa». Per Koch-Weser ad aggiungere incertezza alla ripresa economica nell’area euro nel breve termine vi sono anche le incertezze legate ai rincari del prezzo del petrolio. Sempre Koch-Weser ha aggiunto che il prossimo luglio «il Consiglio deciderà sull’apertura della procedura di deficit eccessivo contro l'Italia».

Annunci

Altri articoli