Sulla tangenziale contromano La polizia spara per fermarlo lui cerca di travolgerli e fugge

Ha percorso contromano la tangenziale di Milano per 15 km, ha cercato per tre volte di investire un agente e alla fine è scappato. Un uomo a bordo di una Fiat Tipo rubata ha fatto perdere le sue tracce dopo aver tamponato e distrutto la Volante della Polizia che aveva cercato di bloccarlo. Alle 4.10 di ieri mattina, invece di fermarsi all’alt dei poliziotti in via Silla, l’uomo, probabilmente di origine slava, ha imboccato la tangenziale ovest contromano fino all’uscita di Famagosta-Assago. Ha sbattuto contro il guard rail e poi ha speronato frontalmente la Volante ferendo i due agenti. Il capopattuglia ha sparato un paio di colpi in aria ma il criminale ha innestato la retromarcia e ha cercato di investirlo per due volte. L’agente, dopo aver esploso circa una decina di colpi, ha colpito le gomme dell’auto ma l’uomo ha scavalcato il guard rail ed è fuggito a piedi.