«Sulla tangenziale esterna la Provincia sta frenando»

Le società autostradali controllate dalla Provincia di Milano stanno frenando sulle opere. Giudizio della Regione Lombardia. «Noi andiamo avanti per la nostra strada sul bando di gara per la concessionaria della Tangenziale est esterna, che contiamo di pubblicare entro fine maggio. Se i vertici della società e Milano Serravalle continueranno a rallentare le operazioni, allora prenderemo provvedimenti» afferma Raffaele Cattaneo, assessore lombardo alle Infrastrutture. Che lancia un ultimatum: «Se Tem continua a tergiversare potremmo toglierli il ruolo di promotore dell’infrastruttura».
Infatti, i vertici della società presieduta da Fabio Terragni non sembrano più considerare realizzabile l’intera opera in projet financig e vantano un diritto di prelazione nella gara - forte di essere i promotori - che, chiosa Cattaneo, «significherebbe dar vita a una gara non vera».