Sulle orme di Giuseppe Garibaldi per festeggiare i 150 anni dell’Unità

Tra i mille motivi per visitare la Sicilia, vogliamo proporvene uno un po’ particolare: la Trinacria, infatti, è la terza tappa del nostro viaggio attraverso i luoghi simbolo del Risorgimento italiano. In tal senso l'itinerario più suggestivo da ripercorrere è quello che da Marsala portò i Mille di Garibaldi attraverso tutta l'isola fino ai Giardini Naxos. Lungo la strada si trovano luoghi meravigliosi, ma anche molti simboli che ricordano questa impresa: ad esempio l'Obelisco di Ernesto Basile a Calatafimi eretto in memoria dello scontro tra garibaldini e truppe borboniche del 15 maggio 1860, o il monumento alla Libertà del 1896 in Piazza Marina Garibaldi a Milazzo. Un capitolo a parte, poi, è da dedicare a Palermo e ai suoi monumenti alla Memoria: quello a Garibaldi del Ragusa; quello di Basile ai caduti dell'Unità; l'ossario a Gibilrossa, inaugurato nel 1882 per il 600° dei Vespri Siciliani. Per l'occasione, infine, sono organizzate diverse mostre come quella su Vittorio Emanuele Orlando. Per maggiori informazioni: pti.regione.sicilia.it.