Sulle orme di Siviglia: guadagnò 2 miliardi

Oltre 15 miliardi di interventi. Nuove strade, infrastrutture, persino una via dell’acuqa che collegherà la Darsena a Rho-Pero. Se Milano si aggiudicherà l’Expo 2015 partiranno subito importanti interventi per trasformare la città, e l’esempio di Siviglia, che ospitò l’esposizione universale nel ’92, insegna. Da allora la città spagnola è diventata la sede di molte attività produttive, l’Expo ha lasciato un’eredità da circa due miliardi di euro. Del resto, anche l’affluenza del pubblico fu da record: 41,8 milioni di visitatori, la più alta registrata dal 1970 ad oggi. Andò meno bene ad Hannover, in Germania: la manifestazione nel 2000 attirò solo 18 milioni di visitatori,la metà di quelli stimati all’inizio.