Super-Ecopass, 15mila firme contro il salasso

Quota 15mila firme. Tanti sono i no al super Ecopass raccolti dalla Lega nei quaranta banchetti sparsi per la città in questi due giorni. Oggi saranno resi ufficiali i dati emersi dalle schede. «Dobbiamo spogliarne una marea - spiega il leghista Alessandro Morelli - Solo io ne ho un cesto pieno che pesa più di quattro chili».
La sensazione è che sia prevalsa la linea morbida. Cioè, la maggior parte dei milanesi pare chiedere una differenziazione di tariffe d’ingresso in base alla cilindrata dell’auto. «Non è giusto - dicono in tanti - che un Suv e un vecchio furgone paghino come una Smart o una Cinquecento».