Super Ipo da 100 miliardi di dollari

Richieste per oltre 100 miliardi di dollari: già dalle prime battute la mega Ipo della Industrial and Commercial Bank of China, primo colosso bancario del Dragone, stabilisce record da capogiro. Peraltro questo ammontare di richieste, riferito ieri dal Financial Times, che nell'edizione online cita fonti vicine all'operazione, riguarda unicamente la parte di capitale riservata agli investitori istituzionali per la quota che verrà allocata sulla piazza di Hong Kong. L'operazione prevede infatti un doppio sbarco in Borsa: nella città-stato ed ex protettorato britannico e, contemporaneamente, a Shanghai, prima piazza finanziaria della Cina continentale.