Superate dall’Olanda solamente ai rigori

Erano le campionesse olimpiche in carica: a Pechino dovranno accontentarsi di lottare per il quinto posto. Il Setterosa non è riuscito nell’impresa di bissare il successo di quattro anni fa e ha dovuto salutare i sogni di vittoria nei quarti di finale contro l’Olanda: azzurre battute 13 a 11, soltanto dopo i rigori (i tempi regolamentari erano finiti sul risultato di 8 a 8). «Usciamo con due partite vinte e due pareggiate», l’amaro commento del ct Maugeri.