SuperG in Val d'Isere, Heel sul podio: è terzo

Dopo il terzo posto di ieri in supercombinata di Moelgg ancora grandi
azzurri nella tappa francese della Coppa del Mondo: Heel centra il
terzo posto, dietro a Walchhofer e Ligety. Quarto posto per Staudacher

Val d'Isere - Grande Italia al ritorno del circo bianco in Europa. Terzo posto per l’azzurro Werner Heel (1'21"53) nel difficilissimo Supergigante di coppa del mondo dopo la terza piazza centrata ieri da Manfred Moelgg in Supercombinata. Ha vinto l’austriaco Michael Walchhofer (1'20"78) davanti all’americano Ted Ligety (1'21"06). Per l’Italia c’è poi il quarto posto di Patrick Staudacher in 1'21"92. Più indietro Manfred Molegg in 1'22"73 e Christof Innerhofer in 1'23"09. È uscito anche oggi, come ieri in supercombinata, il campione elvetico Carlo Janka. Si è gareggiato con cielo coperto, quattro gradi sotto zero e sotto una leggera nevicata con problemi di visibilità. Il tutto sulla Face Bellevarde, una pista molto ripida e con fondo ultraghiacciato. Sono condizioni che hanno creato difficoltà a molti atleti: tra i primi 15 al via solo sette hanno concluso la gara. Per tutti gli altri ci sono state esibizioni di spericolata acrobazia per arrivare al traguardo.