Supermarket dello «sballo»

I carabinieri della stazione Torvajanica hanno scoperto un vero e proprio mercato dello sballo all’interno di un’abitazione del litorale, dove il popolo della notte si riforniva di sostanze allucinogene prima di rinchiudersi, soprattutto nel weekend, all’interno di locali notturni dove trascorrere intere nottate a suon di decibel e mix di alcool e allucinogeni. All’alba dello scorso venerdì 13 i militari, al termine di un’attività investigativa avviata qualche settimana prima, hanno fatto irruzione in un appartamento poco distante dal litorale. Al suo interno, durante la perquisizione, hanno rinvenuto più di seimila pastiglie di ecstasy oltre a circa 50 grammi di hashish. Lo stupefacente recuperato, una volta venduto, avrebbe fruttato quasi 100mila euro.