Supermatricole, Conti presenta Enel Green Power su Youtube

L'amministratore delegato dell'Enel descrive sul web le caratteristiche della controllata che sta per essere quotata in Borsa

L'amministratore delegato dell'Enel, Fulvio Conti, presenta la controllata Enel Green Power su Youtube e scrive a un milione e mezzo di risparmiatori che hanno azioni Enel. Dopo la partenza del road show per la quotazione in Borsa della maggiore matricola dal 2007, Conti assicura che il gruppo «darà grandi soddisfazioni agli azionisti».
Enel Green Power sarà quotata a Milano e a Madrid, è «tra i principali operatori mondiali integrati nel settore energetico» e «nasce con l'obiettivo di valorizzare al meglio le fonti rinnovabili e di crescere in un settore strategico per Enel. Egp -aggiugne Conti nel suo intervento in italiano e spagnolo- ha oltre 600 impianti in 16 paesi con una capacità di 5800 mw è uno dei più grandi operatori al mondo con compenteza in tutte le tecnologie rinovabili». Il piano di investimenti «di oltre 5 miliardi di euro ha l'obiettivo di portare la capacità produttiva a oltre 9mila megawatt» .
Enel Green Power lo scorso anno ha chiuso con un utile netto di 453 milioni di euro a fronte di ricavi per 2,1 miliardi. Nella lettera Conti si rivolge invece a chi ha nel cassetto titoli del gruppo, oltre un milione e mezzo di persone, ricordando che «a tutti gli azionisti privati di Enel è stata riservata una tranche di azioni Enel Green Power, con allocazione preferenziale in caso di riparto dell'Offerta».