Supermonitor multifunzione

Mark Perna

Ritornare indietro a un monitor «normale», non è semplice dopo aver provato il nuovo VX2025wm di ViewSonic. La differenza rispetto ai display tradizionali è fin troppo evidente, non solo ha una misura di 20,1 pollici, ma ha soprattutto un formato con un rapporto 16:10, ovvero stretto e lungo, proprio come i Tv widescreen. Elegante nella sua cornice nera, questo monitor offre un’esperienza d’uso completamente differente sfruttando tutta la superficie a disposizione. Ovviamente il massimo beneficio di un simile strumento è al momento di riprodurre file multimediali, in modo particolare i video. Vedere un film d’azione come Transporter Extreme non fa rimpiangere neppure la tv lcd. Niente male neppure al momento di fare due chiacchiere in videochat. Ma la grande superficie a disposizione è la risposta ideale soprattutto per chi lavora dovendo tenere aperte diverse applicazioni. L’esempio migliore è la visualizzazione contemporanea di una pagina web e di un documento di word affiancati. In questo modo non solo si ha la possibilità di effettuare attività altrimenti più complicate, ma aumenta anche la produttività. Le casse audio integrate sono invece un po’ deboli, specialmente al momento di alzare il volume, che risulta insufficiente sia durante l’ascolto di un brano musicale che per la riproduzione di una colonna sonora. Il prezzo è in linea con i prodotti concorrenti: 625 euro.