Un superpalco per i Genesis sabato a Roma

Grande attesa per l’arrivo dei Genesis a Roma, protagonisti sabato del Telecomcerto gratuito al Circo Massimo. La band sarà preceduta da una serie di «aperitivi» musicali in suo onore. Si parte oggi con la Telecom Street Band, una «marching band» di 14 elementi che percorrerà la capitale su bus colorati. Domani e dopo MTV e LA7 trasmetteranno uno speciale sul tour europeo dei Genesis con interviste esclusive ai tre protagonisti. I Genesis sabato saliranno su un palco ipertecnologico largo 64 metri e alto 28. Il Circo Massimo diventerà così il perfetto contenitore di straordinari effetti speciali con strutture mobili e torri gigantesche. La band non ha voluto rinunciare al proprio palcoscenico perché a Roma registrerà il dvd live della tournée che ha toccato 21 città europee. Phil Collins durante il concerto si esibirà in duetto con il celebre batterista Chester Thompson. La scaletta musicale rimane ancora un mistero ma gli organizzatori assicurano che ci saranno i più grandi successi della band e non mancheranno hit come In the Cage, The Cinema Show, Invisibile Touch. Video e informazioni sono scaricabili sul sito ufficiale dell’evento (www.telecomcerto.it). Indiscrezioni sul Telecomcerto 2008? Forse si punterà su artisti più giovani rispetto alle passate edizioni. Alla presentazione del Telecomcerto Antonio Concina, direttore relazioni esterne di Telecom Italia, ha confessato la sua preferenza: «Io proporrò Michael Bublè».