Susanna Tamaro legge un inedito

Il 43° Festival Pontino di Musica ospita la scrittrice Susanna Tamaro a Priverno nell’Abbazia di Fossanova. Questa sera alle 19.30 la scrittrice, già autrice di celebri best-seller come Va’ dove ti porta il cuore e Anima mundi sarà «voce recitante» per la lettura del suo stesso testo inedito Il perpetuo, inesausto movimento, alternandosi all’esecuzione di Quatuor pour la fin du temps del compositore francese Olivier Messiaen, nell’esecuzione del Trio Matisse (Paolo Ghidoni violino, Pietro Bosna violoncello, Emanuela Piemonti pianoforte) e del clarinettista Sergio Dalmastro. Capolavoro della musica da camera del ’900, il compositore francese Olivier Messiaen scrisse il Quartetto per la fine dei tempi durante la Seconda guerra mondiale, nel campo di Görlitz, in Slesia, quando venne fatto prigioniero, approfittando della presenza di tre musicisti tra i compagni di prigionia.