La suspense all'inglese trasloca in Sicilia

Grazie al successo mondiale di questo romanzo, edito nel 1790, la scrittrice Ann Radcliffe divenne alfiere della letteratura gotica e fu battezzata da Walter Scott «prima scrittrice romantica della letteratura inglese». La storia è ambientata in una Sicilia cupa e che cela fatti di sangue e misteri di famiglia sullo sfondo del lugubre Castello Mazzini, proprietà del marchese Ferdinando. I misteri d'Italia verranno dall'autrice sviscerati anche nei successivi I misteri di Udolpho e L'italiano che costituiscono con Romanzo siciliano un'incredibile trilogia nera.

Luca Crovi