Sussidi ai minimi da cinque anni

I sussidi settimanali di disoccupazione Usa scendono ai minimi da 5 anni a questa parte. Nella settimana conclusasi lo scorso primo aprile le richieste sono calate di 5mila unità passando da 304mila (dato rivisto dalle iniziali 302mila unità) a 299mila unità. Gli analisti si aspettavano che aumentassero di 3mila unità. Nella media delle ultime 4 settimane i sussidi calano da 311.250 a 308.500 unità. Si tratta della sesta settimana consecutiva in cui la media delle ultime quattro settimane si attesta a un valore superiore alle 300.000 unità; fattore che indica come, nonostante la solidità, il mercato del lavoro americano potrebbe star attraversando una fase di rallentamento, dopo l'ottima performance riportata nei mesi di gennaio e febbraio. Le richieste dei sussidi relative alla settimana precedente, terminata il 25 marzo, sono scese di 8.000 unità a 304.000. Il totale dei lavoratori che riceve sussidi di disoccupazione è calato nella settimana terminata il 25 marzo - l'ultima per la quale è disponibile il dato - a quota 2.440.000 unità, segnando una flessione di 22.000 unità rispetto alla settimana precedente.