Svaligia la Snai con un coltello

Due rapine a distanza di poche ore. Verso le 15.40 un uomo, 60 anni, armato di coltello è entrato al punto «Snai» di viale Bligny 26 portandosi via un bottino di 800 euro. Il rapinatore, probabilmente di nazionalità italiana, si è avvicinato al cassiere che, terrorizzato alla vista dell’arma, ha consegnato al malvivente l’incasso. Una volta messo a segno il colpo, il criminale è fuggito facendo perdere le proprie tracce. In via Monte Cimone, nelle vicinanze dell’ortomercato, tre malviventi hanno ferito un commerciante portandogli via il furgone dal quale era appena sceso. Ad aggredire Matteo A., 36 anni, sono stati due nordafricani e un italiano che, armati di coltello, l’hanno spinto a terra rubandogli le chiavi del veicolo, un Iveco Daily. L’uomo è rimasto lievemente ferito.