Svaligiato showroom Colpo da 50mila euro

Torna a colpire una nuova «banda del buco»? Sta agli investigatori scoprirlo, in ogni caso il modus operandi dei ladri che la notte di martedì sono entrati nello showroom di Luciano Soprani in via Morosini 30 non lascia spazio ad interpretazioni. Un foro nel muro praticato da (finora) ignoti, che sono riusciti a prelevare dal negozio diversi capi d’abbigliamento per un valore complessivo di 50mila euro. A dare l’allarme e chiamare il 112 un centralinista della nota firma, accortosi del furto soltanto ieri mattina alla riapertura del punto vendita. Dagli scaffali e dai manichini d’esposizione mancavano infatti maglioni, camicie e abiti da cerimonia, oltre a un paio di pezzi della collezione autunno-inverno. I malviventi sono riusciti a penetrare attraverso un’apertura, nella parete che dà sul cortile, non più larga di mezzo metro. Dallo stesso varco hanno fatto passare i capi d’abbigliamento.