Sviluppo Italia contro «Report»

«Stupore e sconcerto per quanto rappresentato in modo strumentalmente parziale e non corrispondente al vero nei confronti della società», è stato espresso da Sviluppo Italia dopo la puntata di Report andata in onda su Raitre il 22 ottobre 2006. «Sviluppo Italia - conclude la nota - ha dato mandato ai propri legali di esaminare le informazioni trasmesse da Report al fine di tutelare gli interessi e l’immagine dell’azienda e dei propri dipendenti, anche in materia di privacy».