La svista del sindaco

Se lo avesse saputo Nino Manfredi, che di Ceccano fu il cittadino più illustre, ci avrebbe fatto un film o almeno un siparietto. Sì perché Antonio Ciotoli, sindaco uscente, si è ricandidato, e fin qui nulla di strano. Lo strano sta nel fatto che nei suoi poster elettorali alle sue spalle fa bella mostra non Ceccano, ma Frosinone. Puntuali le critiche: si ricandida ma non sa neanche cosa amministra. Sindaco davvero perfetto... Intanto Ciotoli corregge i manifesti di gran fretta.