È lo svizzero Ronny Kaiser il dominatore della tappa a Tallinn

È lo svizzero Ronny Kaiser in vincitore dell’Ept Tallinn ed il primo campione dell’ottava stagione dell’European Poker Tour. La sua incoronazione è avvenuta dopo un final table durato appena quattro ore e terminato quando il giovane player ventunenne si è imposto nell’heads-up finale sul polacco Gregorz Cichocki. I due avevano conquistato i due gradini più alti del chipcount già a partire dal day 3. Erano, infatti, proprio Kaiser e Cichocki ad occupare rispettivamente il primo ed il secondo posto; la loro supremazia non ha visto ribaltamenti nel day 4 ed, alla fine, si è cristallizzata nel final day assegnando allo svizzero la prima moneta da €275.000. Il primo eliminato è stato Arvi Vainionkulma, fatale per lui e per il suo stack esiguo lo scontro con Cichocki. A farsi carico della seconda eliminazione è Kaiser, il quale, grazie ad una scala completata alla quarta carta, elimina il finlandese Sami Kelopuro. Al sesto termina, invece il torneo di Erlend Melsom mentre al quinto è il turno di Stuart Fox e subito dopo di Jani Sointula uscito quarto.