Svolta giovane, Confindustria sceglie Calvini

Sarà Giovanni Calvini - 38 anni, amministratore delegato di Madi-Ventura, una delle maggiori aziende italiane importatrici nel settore della frutta secca, e attuale presidente del Gruppo giovani industriali - a guidare Confindustria Genova nei prossimi due anni ed eventualmente, dopo una «verifica» a termini di statuto, per un ulteriore biennio. Ha deciso così, ieri pomeriggio, dopo un’ora o poco più di dibattito, la giunta dell’associazione con 31 voti a favore su 57 totali. Quattro voti in più, secondo la versione ufficiosa (in realtà, cinque), a Calvini rispetto al concorrente, Vittorio Malacalza, 72 anni, titolare del gruppo omonimo che dal core business della siderurgia ha diversificato progressivamente l’operatività fino a divenire un importante produttore a livello internazionale nel settore delle apparecchiature medicali. (...)