LA SVOLTA A PALAZZO MADAMA

Gli ospedali psichiatrici giudiziari, gli ex manicomi criminali, dovranno chiudere i battenti entro il 31 marzo 2013. Lo stabilisce un emendamento al decreto Severino sul sovraffollamento delle carceri, presentato da Filippo Berselli (Pdl) e Alberto Maritati (Pd) e approvato a maggioranza dal Senato, con 175 sì, 66 no e 27 astenuti. I detenuti psichiatrici dovranno essere affidati a strutture organizzate dalle Regioni. Ignazio Marino, presidente della commissione d’inchiesta sul Servizio sanitario nazionale, parla di «svolta epocale»