La svolta di Pino Daniele: «La Lega ha ragione qui ci vuole la linea dura»

da Napoli

Stupisce Pino Daniele, il re della musica partenopea che della sua napoletanità ha fatto bandiera. Precisa di parlare «da musicista e da cittadino», ma commenta senza esitazioni la politica sui rifiuti inaugurata dal nuovo governo. Intervistato da Radio R101, il cantante ha parlato così: «Linea dura, sulla questione dei rifiuti, significa che hanno preso delle decisioni e secondo me hanno fatto bene. È la prima volta che sono d’accordo con la Lega e le dichiarazioni fatte ultimamente». «Devo dire che hanno preso la giusta decisione e io andrei avanti», ha aggiunto. «Certo è che molte cose vengono anche esagerate dai media, le persone non hanno una corretta informazione sulla funzionalità di questi siti - ha spiegato ancora Pino Daniele - . In realtà incendiare un cassonetto inquina più di un inceneritore. Poi comunque il problema va risolto e giustamente se non viene fatto adesso non lo si farà mai più».