Lo Swing rivive allo Studio

Un omaggio all'Era dello swing e un incontro tra tre formazioni attivissime nella nostra città è il tema del secondo appuntamento della rassegna che ruota intorno alla Civica Jazz Band, la formazione stabile dei Civici corsi di jazz dell'Accademia Internazionale della Musica di Milano, diretta da Enrico Intra.
L'incontro tra l'orchestra di fiati cittadina e l'orchestra jazz dei corsi milanesi non è un fatto nuovo, poiché vanta un precedente illustre proprio nella manifestazione Jazz al Piccolo di alcuni anni fa, in cui vennero eseguite musiche di Vincent Persichetti. Stavolta, però, le due orchestre avranno una maggior integrazione negli organici, dando vita anche ad un unico ensemble.
La novità è l'incontro tra la Civica Jazz Band e l'orchestra di casa al Blue Note, la Montecarlo Night Orchestra, che saranno fuse per dar vita a un omaggio a Sinatra nel quale la voce protagonista sarà l'animatore della band di Montecarlo e del Blue Note di Milano: Nick The Nightfly, popolare disc jokey e cantante nella linea dei grandi crooner americani. Direttori dei gruppi saranno i leader delle tre band: Enrico Intra (Civica Jazz Band), Roberto Meroni (Civica Orchestra di Fiati) e Gabriele Comeglio (Montecarlo Night Orchestra).
Il repertorio offre uno spaccato esemplare dell'era dello Swing: dalla principale orchestra bianca, quella di Benny Goodman, alla celeberrima band di derivazione jazzistica di Glenn Miller (di entrambe le orchestre verranno eseguiti arrangiamenti per banda di celeberrime pagine); dall'orchestra nera per eccellenza del periodo swing, quella di Count Basie (con gli arrangiamenti originali di alcuni famosi hits) sino all'omaggio a una voce affermatasi negli anni '40, quando al declino delle grandi orchestre fece seguito il ruolo sempre maggiore assunto dai cantanti.
Un concerto di grande originalità, nato anche nel segno della collaborazione, dell'incontro tra protagonisti della scena musicale e per questo ancor più prezioso.
Sul palco si esibiscono Emilio Soana (tromba), Roberto Rossi (trombone), Giulio Visibelli (sassofoni), Marco Viaggi (contrabbasso), Tony Arco (batteria), Sergio Orlandi (tromba), Claudio Barbieri (trombone), Paolo Barbieri (sax tenore), Ubaldo Busco (sax baritono) e gli studenti dei Civici corsi.