Sylvian, voce d’angelo in Conservatorio

Ancora una settimana prima del vero via alla stagione della musica pop-rock, infatti i primi eventi da segnalare partono da mercoledì sera quando sul palco del Music Drome (ex Transilvania Live) salirà la nuova sensazione del pop made in Usa, i Rooney, un interessante band che mette insieme il british pop con le canzoni tipiche delle stile americano indie-rock. Giovedì per le serate musicali del Milano Film Festival da tenere d'occhio My Awesome Mixtape, artista bolognese emergente di cui molto si parla sul web attualmente, soprattutto tra gli appassionati di musica elettronica e sperimentale. Per la stessa serie di concerti, il giorno dopo, ci saranno i salernitani A Toys Orchestra, ottima formazione dream-pop dal sound internazionale.
Sempre venerdì, in piazza del Cannone arriva Nuccini! progetto parallelo ed elettronico di Corrado Nuccini dei Giardini di Miró, una tra le realtà migliori del panorama alternativo nostrano. Rimanendo in Piazza del Cannone sabato arriveranno gli Art Brut, una delle formazioni di cui maggiormente si parla sui giornali Uk. Autori di un rock venato di garage e punk gli ArtBrut sono tra le migliori band live in circolazione. Domenica al Conservatorio ecco David Sylvian, tra gli artisti più interessanti ed innovativi degli ultimi venti anni di musica pop-rock e leader dei disciolti Japan (band molto influente negli anni 80 per lo sviluppo della musica elettronica).