Tabloid: Merkel e Sarkò vogliono David Miliband alla guida degli Esteri

Dopo essersi fatto soffiare la poltrona di leader laburista dal fratello minore Ed e aver rinunciato a incarichi di spicco nel partito di opposizione, i riflettori potrebbero presto accendersi di nuovo su David Miliband, questa volta però non a Londra bensì a Bruxelles.
Fonti francesi e belghe hanno riferito al News of the World che i leader europei, Nicolas Sarkozy in testa, vorrebbero che Miliband diventasse ministro degli Esteri dell’Unione europea, ruolo che ora appartiene alla baronessa Catherine Ashton. Il presidente francese avrebbe detto chiaramente ad Ashton che è venuto il momento di farsi da parte e «dare spazio a David». Miliband era uno dei candidati di punta per il nuovo ruolo di alto rappresentante per la politica estera e la sicurezza dell’Unione già lo scorso anno, ma si era ritirato dalla corsa perché intendeva diventare il successore di Gordon Brown alla guida del Labour. Sarkozy, Angela Merkel e il segretario di Stato statunitense Hillary Clinton lo preferiscono alla Ashton.