Tagliandi Garassino spalma i voti in tre Municipi

È il giorno di Stefano Garassino, non solo per numero di tagliandi ottenuti (123 in totale), ma anche perché l’esponente della Lega - già capogruppo azzurro nello scorso ciclo amministrativo e marito di un’altra consigliera (votatissima nel gioco-sondaggio del Giornale), Roberta Bartolini - gode evidentemente di consensi trasversali. Garassino, infatti, «spalma» i voti nel Municipio Centro Est, la terra di elezione, ma anche nel Ponente e nel Medio Ponente. In tanti, dunque, lo tirano per la giacca auspicandone una partecipazione sempre più intensa alla politica attiva.
Da rimarcare con il punto esclamativo, ieri, anche la performance di Mario Troviso, coordinatore di «Area Destra», new entry col botto, che ottiene 93 voti nel Levante.
Negli altri Municipi, sempre vivace la concorrenza fra i vari candidati. In particolare, nel Centro Est Stefano Balleari, attivissimo consigliere comunale del Popolo della libertà, aumenta di 23 tagliandi; in Bassa Valbisagno Carla Boccazzi, coraggiosa capogruppo del Pdl, avanza di 41 e Oriana Cipparoli di 11; in Valpolcevera Felice Airoldi, noto edicolante e animatore e leader del Comitato per Scarpino, cresce di 53 voti; nel Ponente Mauro Avvenente, presidente in carica e autorevole esponente del Pd, ottiene altri 28 consensi; nel Medio Levante il consigliere Stefano Costa sale di 21 e Viviana Marchese, ex consigliere, di 18. Totale dei voti finora pervenuti: 30.659.