Tagliati 400 milioni di tasse

I lombardi pagheranno quattrocento milioni di tasse in meno nonostante lo Stato abbia tagliato 170 milioni di trasferimenti. Soddisfatto Roberto Formigoni, che nel giorno in cui il consiglio approva la finanziaria regionale sottolinea l’impegno per la riduzione della pressione fiscale senza la riduzione di servizi: «Si tratta di un bilancio possibile grazie all’ottimo lavoro di amministrazione». Tra gli alleggerimenti l’abbattimento dell'addizionale Irpef e la soppressione del ticket sanitario di 10 euro sulla diagnostica.