Take That, rieccoli a Sanremo

Fatti i cantanti, bisogna trovare gli ospiti. Finora, Liza Minnelli a parte, niente di certo, solo ipotesi per il Festival di Sanremo prossimo venturo: da Norah Jones a Shakira. Intanto ieri è sfumato il possibile sketch tra Michelle Hunziker e Jim Carrey, in un inedito «duetto di smorfie» che non si vedrà mai perché l’attore non è riuscito a liberarsi dai suoi impegni.
Però nel cartellone del 57esimo Festival si sono aggiunti i Take That, che saranno sul palco dell’Ariston nel corso della seconda serata. D’altronde questo è un momento d’oro per questa «boy band» che dopo dieci anni di naftalina è tornata in testa alle classifiche di tutta Europa, senza Robbie Williams ma con un bell’album, Beautiful world. E anche ieri, di passaggio a Milano per uno show di Mtv, i Take That si sono ritrovati una nuvola di fan ad aspettarli fuori dall’hotel e ad applaudirli in piazza Duomo come ai bei tempi. Ora hanno dieci anni in più ma un repertorio decisamente migliore e l’applauso stavolta lo meritano davvero.