Talabani: «Teheran ci aiuti»

Teheran. «Abbiamo bisogno dell’aiuto dell’Iran per combattere il terrorismo e riportare la sicurezza nel nostro Paese», ha dichiarato ieri a Teheran il presidente iracheno Jalal Talabani in una conferenza con il collega iraniano Mahmoud Ahmadinejad. Quest’ultimo ha promesso di rimanere sempre accanto ai «fratelli e amici» iracheni «nella buona e nella cattiva sorte, nella gioia e nel dolore». Dell’Irak si è occupato ieri anche il segretario generale dell’Onu, Kofi Annan, il quale ieri a New York ha detto che lo scenario nel Paese mediorientale è quasi da guerra civile e degenererà certamente se non si farà nulla per risolvere la crisi.