Il talento di John Mayer

Un piede nel rock stradaiolo, uno nella ballata d’autore, John Mayer va dritto alla meta: un pugno di belle canzoni i al numero uno della classifica Usa. L’album è prevalentemente acustico (con ospiti come Crosby e Nash , la tromba di Chris Botti, il violino di Sara Watkins) ma sempre ben articolato sotto il profilo armonico e melodico. La sua ricetta è semplice (ma efficace) e mai banale nel raccontare storie in musica (Whiskey Whiskey Whiskey o Born and Raised) a cavallo tra realtà e fantasia.