Il talento nascosto come nel film con Matt Damon

La storia di Aleksander Kudajczyk, il giovane polacco di 28 anni, che da addetto alle pulizie con un magro stipendio diventa un acclamato pianista da concerto, ricorda la storia del film «Will Hunting genio ribelle», un film del 1997 dove l’attore Matt Damon interpreta un addetto alle pulizie al prestigioso Mit di Boston che a un certo punto si rivela un piccolo Einstein in campo matematico. Will Hunting è uno dei tanti giovani scapestrati della Boston proletaria degli anni '90. Di giorno pulisce i pavimenti della prestigiosa Università di Harvard e la sera si scola litri di birra insieme ai suoi compari. Un giorno, tra una faccenda e l'altra, il giovane risolve una difficilissima formula matematica che nessuno studente era stato in grado di risolvere. Da allora, la sua vita è destinata a cambiare.