Simac Tanning Tech 2015 sempre più internazionale

Il salone dedicato a macchinari e tecnologie per le industrie calzaturiera, pellettiera e conciaria torna in Fiera Milano dal 25 al 27 febbraio 2015 e già 260 aziende hanno donfermato la partecipazione. Crescono i buyer stranieri e le delegazioni in arrivo da tutto il mondo. I visitatori potranno personalizzare il percso nei padiglioni e dal primo gennaio partirà l'accredito on line

Sono 260 le aziende da tutto il mondo che hanno già confermato la propria partecipazione a Simac Tanning Tech, in programma dal 25 al 27 febbraio 2015. La manifestazione che propone con la più qualificata offerta di macchinari e tecnologie per le industrie calzaturiera, pellettiera e conciaria, occuperà i padiglioni 14 e 18 di Fiera Milano Rho, su un’area espositiva netta di oltre 14.000 metri quadrati, in aumento di circa il 20% rispetto alla superficie totale della scorsa edizione.

“Ci stiamo avvicinando a un momento storico per la nostra manifestazione – dice Amilcare Baccini, amministratore delegato di Simac Tanning Tech -. L’adesione degli espositori e la fiducia che ci stanno dimostrando ci fa ben sperare per una buona riuscita di questa nuova edizione 2015. È per noi un segnale forte, perché vuol dire che la decisione di tornare a Milano e intraprendere un processo di rinnovamento generale sta dando finora i suoi frutti. Spesso il cambiamento spaventa e pone di fronte nuove sfide, ma siamo consapevoli della nostra forza e dell’impegno che mettiamo ogni anno, edizione dopo edizione, per offrire sempre un’altissima qualità sia agli espositori che ai visitatori”.

Con il trasferimento a Milano, Simac Tanning Tech rafforza ulteriormente il proprio carattere internazionale: le aziende espositrici provengono da Belgio, Cina, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Giappone, Italia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia e Regno Unito. Inoltre, è in via di completamento la composizione delle numerose delegazioni estere che arriveranno in fiera da tutto il mondo per concludere affari. Già definita la presenza di delegazioni provenienti da Est Europa (Polonia, Romania e Russia), Asia (Bangladesh, Cina, India, Indonesia, Iran, Mongolia, Pakistan, Vietnam), Africa (Algeria, Marocco e Tunisia), Centro e Sud America (Argentina, Colombia, Ecuador, Perù e Uruguay).

Simac Tanning Tech è un’occasione di incontro per aziende e buyer. e, come preannunciato dagli organizzatori, espositori e visitatori di tutto il mondo saranno accolti in un contesto del tutto rinnovato, che propone nuovi servizi su misura, oltre al calendario di eventi e iniziative collaterali. In particolare, per quanto riguarda i visitatori, a partire dalla prossima edizione, sarà possibile personalizzare il proprio percorso all’interno dei padiglioni, per ottimizzare gli spostamenti e rendere più agevole l’esperienza fieristica: attraverso il servizio My Fair, presente sul sito internet della manifestazione, si potrà scegliere in anticipo, e direttamente dal proprio smartphone o tablet, le aziende che si desidera visitare. Inoltre, per pianificare la propria partecipazione e evitare lunghe code all’ingresso, dal 1° gennaio 2015 sarà disponibile l’accredito online sul sito www.simactanningtech.it al link dedicato e assicurarsi il pass di accesso : il procedimento è facile e veloce e permetterà di stampare comodamente dal proprio computer la “tessera visitatore” in pochi click.

“Il nostro obiettivo – conclude Amilcare Baccini – è guardare sempre al futuro e creare un contesto sempre più ottimale sia per le aziende che per i buyer, facendo crescere la loro competitività e le concrete occasioni di business. È per tale motivo che quest’anno stiamo impiegando ancora più sforzi ed energie per confermare, in questa importante edizione di Simac Tanning Tech, la centralità di un appuntamento irrinunciabile per il settore”.