Tanti personaggi sul palco della vita

Un «dietro le quinte» del Festival, ma tutt’altro che classico. Il romanzo «Infinita notte» di Alessandro Zaccuri utilizza il grande evento sanremese sul quale ogni anno si accendono i riflettori dell’Italia tradizionalista per narrare un intreccio di storie. Quella di Gualtiero Ricasoli, dirigente Rai terrorizzato dall’idea che il figlio possa metterlo in imbarazzo. Quella di suo figlio Gabo, appunto, un rapper ben più che estroso. Quelle di Francy e Vanessa, adolescenti giudiziose e bruttine scese dalla provincia per innamorarsi proprio di Gabo e della sua musica. E, forse soprattutto, quella di Miles De Michele, manager italoamericano che si mette nei guai a causa di Jeanne, bellissima ragazza di Mauritius. Ma sono davvero molti i personaggi che salgono sul palco di Zaccuri. Ognuno con la propria «canzone» da proporre. Canzoni che illustrano l’Italia di oggi.