Tanto «colore» invece di parlare dell’opera

Gentile dottor Lussana, giovedì 7 febbraio il Giornale nelle pagine genovesi ha pubblicato a firma di Barbara Catellani un pezzo relativo alla conferenza stampa di presentazione del Rosenkavalier. In luogo di presentare l'opera che va in scena al Carlo Felice da sabato 9 febbraio, la signora Catellani ha cercato alcune sfumature di ciò che in gergo giornalistico ancora si chiama «colore»; rammaricandosi che non vi fossero problemi più gravi ha citato fuori contesto la frase del Maestro Luisi che per rimarcare la distanza tra questa ripresa e la produzione originale del Cavaliere della rosa, ormai dodici anni, aveva raccontato che alcuni professori d'orchestra (...)