Tappa Cancellata la discesa del Crostis

Dall’Italia all’Austria con alcuni coraggiosi in avanscoperta. I giochi veri però si fanno sull’ultima salita al Grossglockner. Contador cambia la bici come prima dell’Etna e poi entra in azione. Quando scatta il solito Rujano, lo segue e se lo traina fino al traguardo, lasciandogli la vittoria. Alle spalle, terzo è il francese Gadret, poi Dupont e Anton. I rivali di Contador - Nibali, Kreuziger, Scarponi, Menchov e Arroyo - perdono 1’36’’. Oggi lo Zoncolan. La terrificante discesa del Crostis, proibita alle ammiraglie, è stata invece cancellata: troppo pericolosa.
Ordine di arrivo 13ª tappa Spilimbergo-Grossglockner (Austria) 167 km: 1. Rujano (Ven) in 4.45:54 (media 35,047 km/h) 2. Contador (Spa) st, 3. Gadret (Fra) a 1’27”, 4. Dupont (Fra) 1’29”, 5. Anton (Spa) st... 7. Scarponi (Ita) st, 8. Nibali (Ita) st.
Classifica generale: 1. Contador (Spa) in 49.40:58 (media 40,110 km/h) 2. Nibali (Ita) a 3’09”, 3. Scarponi (Ita) 3’16”, 4. Arroyo (Spa) 3’25”, 5. Kreuziger (Rce) 3’29”.