La tappa Scarponi anticipa gli sprinter

Attaccanti contro sprinter, il tema della giornata e questo. E quasi tutte le squadre riescono a piazzare un uomo nella fuga di giornata: da Popovych a Bosisio, da Scarponi a Masciarelli, da Quinziato a Seeldrayers e Lovkvist.
Da segnalare Deignan: caduto al Blockhaus, caduto ieri, comunque è riuscito ad andare in fuga. Ai meno 25 il gruppo è ancora a tre minuti ed è chiaro che la vittoria andrà a uno dei battistrada. Ai meno 20, poco prima dell’ingresso in città e del circuito finale, iniziano gli scatti in testa alla corsa. Finale appassionante che si risolve sul filo di lana. Con la progressione di Michele Scarponi, che precede Cardenas e Pate.