Il Tar non sospende SportinGenova

Per ora la società SportinGenova può continuare a gestire gli impianti sportivi comunali. Alla prima udienza del Tar, chiamato a decidere su un ricorso contro la creazione della società pubblica di Tursi, c’è stato il ritiro della richiesta di sospensiva. Il 7 febbraio il tribunale amministrativo regionale potrà così esprimersi direttamente sul «merito» della vicenda e intanto SportinGenova continua la sua attività. La notizia viene diffusa dal Comune che specifica che il ritiro della richiesta di sospensiva è stato chiesto «dall’avvocato dei ricorrenti su indicazione del presidente del collegio».