Tarantino vuole Di Caprio (e anche Pitt)

Quentin Tarantino vuole Leonardo Di Caprio nel suo prossimo film, «Quel maledetto treno blindato». Il regista nei giorni scorsi aveva dichiarato di essere al lavoro per convincere Brad Pitt a prendere parte alla pellicola, un remake dell’omonimo film del 1978 di Enzo Castellari e adesso, come ha riportato l’agenzia Reuters, sta tentando di convincere anche il protagonista di «The Departed». Tarantino martedì si è recato in Francia per un meeting con Pitt e nei prossimi giorni incontrerà anche Di Caprio per vedere se entrerà nel cast del film, affiancando così Tim Roth, già scritturato. La nuova pellicola subirà notevoli modifiche rispetto alla versione originale e racconterà la seconda guerra mondiale alla maniera del regista di «Kill Bill». Tarantino, premio Oscar come miglior sceneggiatura e Palma d’oro a Cannes nel 1994 con «Pulp Fiction» ha intenzione di terminare la produzione in tempo per presentare la pellicola nel maggio prossimo proprio al Festival di Cannes.