«Tariffa subito e centro chiuso»

«L’Italia dei Valori farà sentire la sua voce, anche con l’aiuto dei cittadini, per adottare subito misure di tutela della salute pubblica. Il ticket e la chiusura del centro il prima possibile». Sono questi i principali provvedimenti per combattere lo smog a Milano proposti dal leader di Italia dei Valori e ministro per le Infrastrutture Antonio Di Pietro nel suo blog, secondo cui «le proposte fatte a oggi si sono arenate per i soliti veti incrociati legati a interessi elettorali tra Regione, Provincia e Comune di Milano e Governo. Il ticket di ingresso non è passato, le targhe alterne sono state bocciate, il centro non può essere chiuso, le piste ciclabili sono quasi inesistenti, i mezzi pubblici non sono potenziati e al posto di autobus elettrici circolano autobus a gasolio. Nel frattempo i cittadini si ammalano e muoiono di tumore».