Le tartarughe Emys torneranno a popolare Albenga

Due gruppi di esemplari di testuggine palustre Emys orbicularis ingauna sono stati rilasciati ieri nei nuovi siti di Albenga, all'interno di aree protette, per iniziare l'opera di ripopolamento nei luoghi d'origine di questi animali. Tutti hanno una marcatura di riconoscimento indelebile e alcuni animali sono dotati di una piccola radiotrasmittente per seguirne gli spostamenti in natura con tecniche di radio-tracking, sotto il coordinamento del Dip.te.ris dell'UniversitĂ  degli Studi di Genova. Gli enti per la tutela ambientale e i volontari coinvolti nel Progetto Emys controlleranno i siti di rilascio, per prevenire rischi di bracconaggio e di pesca illecita.