Tas approva bilancio

L’assemblea degli azionisti di Tas, presenti per il 67,3%, ha approvato all’unanimità il bilancio consolidato 2005 che si è chiuso con ricavi per 14,125 milioni (più 16%) e l’utile netto a 3,86 milioni (più 82%); un risultato positivo attribuibile - hanno spiegato i vertici - interamente alla controllata svizzera Apia. L’assemblea ha anche approvato di non distribuire dividendo e di coprire la perdita della capogruppo oltre a nominare Paolo Ottani, Pompeo Busnello, Matteo Tamburini, Marco Nonni e Giuseppe Caruso membri del consiglio.