Tasse arretrate, Genoa in profondo rosso

Paola Balsomini

Il tempo per regolarizzare i propri conti e ottenere l’iscrizione al prossismo campionato di serie A e B è scaduto e oggi arriveranno le certificazioni di idoneità per le squadre che saranno inserite nei nuovi calendari. Ma come se non bastasse la già pesante spada di Damocle dell’inchiesta per presunta «frode» sulla testa del Genoa, secondo il quotidiano «La Gazzetta dello Sport» la società ligure farebbe parte di quei club che potrebbero non ricevere il via libera da parte della Coavisoc. «Il Genoa - si legge a pagina quattordici della “Rosea“ - è impegnato a fronteggiare le accuse dei magistrati e della giustizia sportiva per il presunto illecito e in più non arriverebbero segnali (...)

Annunci

Altri articoli