"Tasse troppo alte, devono diminuire" Adesso se n'è accorto anche il governo

Il ministro dell'Economia Padoa Schioppa spiega: "La pressione fiscale del 2006 è stata del 42,3%, quest'anno salirà al 42,8%". Visti anche i risultati dei risultati all'evasione fiscale il titolare della Finanze auspica per il 2008: "Una progressiva riduzione delle aliquote di prelievo"

Roma - Le tasse sono troppo alte. Se n'è accorto anche il ministro dell'Economia. A fronte dei risultati della lotta all’evasione "sarà necessario ridurre progressivamente le aliquote legali di prelievo" visto che "la pressione fiscale ha raggiunto in Italia livelli elevati". Lo afferma il ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa nell’introduzione della circolare della Ragioneria generale dello Stato con le indicazioni su come predisporre il Bilancio e il Budget per il il 2008. "Nel 2006 la pressione fiscale - spiega il ministro - è stata pari al 42,3% e secondo le previsioni dovrebbe raggiungere il 42,8% nell’anno in corso. A fronte dei risultati dell’azione di contrasto all’evasione sarà necessario ridurre progressivamente le aliquote legali di prelievo".