Tassi al 300 per cento: arrestato un usuraio

Tassi usurari annuali dal 100 al 300 per cento ed estorsione: per questi motivi il pregiudicato D.G.F., 50 anni, è stato arrestato dai carabinieri, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Barbara Callari. Il provvedimento fa seguito alle indagini avviate dopo alcune segnalazioni anonime sull’esistenza di un giro di usura in strada nel quartiere della Garbatella. I servizi di osservazione hanno consentito di individuare D.G.F. che tutti i martedì, sempre agli stessi orari, «si posizionava» in Largo delle Sette Chiese, nei pressi della «solita» panchina dove riceveva numerosi clienti.