Una tata per tre bimbi a 2,5 euro

Una «supertata» brava e che costa a mamma e papà solo due euro e mezzo all’ora. Dopo il successo del primo anno, torna anche per il 2006-2007 il servizio «Tagesmutter a Milano», offerto dal Comune alle famiglie che hanno bisogno della baby sitter per un massimo di sette ore al giorno, 35 a settimana. La «mam-ma di giorno», così è la traduzione dal tedesco, è un’e-ducatrice esperta che bada presso la propria abitazione ad un massimo di tre bambini alla volta. La giunta ieri ha approvato la delibera per affidare il servizio mediante una gara. Il costo orario del servizio, per bimbi da zero a tre anni, è di 5,5 euro, tre dei quali a carico del Comune e due e mezzo alla famiglia. «Si tratta di un progetto rivolto alle famiglie che hanno bisogno della tata per poche ore al giorno - spiega l’assessore all’Educazione Bruno Simini -, ma vogliono la garanzia di lasciare il bimbo alle cure di una educatrice di professione».