Tatuaggi sul viso. Come non farli

Negli Usa impazza la moda dei tatuaggi sul viso. Ecco una collezione di tatoo da non imitare

Ormai i tattoo sono diventati normali. Una scritta cinese sul braccio oppure un delfino sulla caviglia non destano ormai alcuno scandalo. È rimasto però ancora una parte del corpo che tatuata fa scandalo, quando non fa orrore, la faccia. Una raccolta dei tatuaggi più strani e assurdi mostra che non c'è limite alla fantasia.

C'è chi mostra fieramente le proprie origini con la scritta "tradizione famigliare" e chi mette in mostra la propria fede con la scritta "Dio" stampata sulla fronte. Ma non finisce qui. Alcuni non nascondono le proprie preferenze politche dicendosi anche razzisiti, mentre altri sfoggiano il patriottismo con il tattoo del proprio Stato. C'è anche chi punta al marketing con il tatuaggio della propria bevanda preferita piuttosto che dei siti porno visitati più di frequente. Ma c'è spazio anche per la creatività con tribali o la riproposizione dei segni dello scheletro. Qualcuno, però, preferisce lasciare la faccia pulita, magari optando per una faccia urlante sulla nuca.