Tav, Fs: scelte Ansaldo e Alstom

L'amministratore delegato delle Ferrovie Moretti sulle imprese selezionate per i treni ad alta velocità: "Tra le molte offerte arrivate ne abbiamo selezionate due: quella di Ansaldo Breda in cordata con Bombardier e quella di Alstom"

Roma - Sono due le offerte per i treni ad alta velocità selezionate dalle Ferrovie dello Stato. Lo ha detto l’amministratore delegato del gruppo, Mauro Moretti, a margine di una conferenza stampa. "Tra le molte offerte arrivate - ha detto Moretti - ne abbiamo selezionate due: quella di Ansaldo Breda in cordata con Bombardier e quella di Alstom". La gara riguarda la fornitura di 50 nuovi treni per l’alta velocità per un valore di circa 1,2 miliardi.