Tavano ancora super spegne la festa a Treviso

da Treviso

Effetto-Tenni? Nemmeno per idea. Effetto-Empoli? Sì: 4 vittorie e un pari nelle ultime 5 partite, una media da scudetto. Applausi a Somma, Almiron e, soprattutto a Tavano, che inventa un capolavoro balistico un minuto dopo il pari di Fava al 34' della ripresa. Un tiro a girare straordinario, di quelli da spellarsi le mani. Il Treviso china ancora una volta il capo, anche se il debutto stagionale nello stadio della discordia mostra una squadra viva e tenace. Paradossalmente, almeno nella ripresa, quella di ieri è stata la miglior prestazione stagionale degli uomini di Ezio Rossi. Non basta, siamo in serie A. Ed ecco l'ombra di Papadopulo, che torna ad agitarsi minacciosa. È la giornata dei gol da copertina. Bellissimo quello di Almiron al 25' del primo tempo: pennellata di Tavano e colpo di testa in avvitamento da urlo del centrocampista sudamericano, in crescita vertiginosa negli ultimi tempi. Addirittura straordinario quello di Fava al 33' della ripresa: rovesciata-gemma, Berti sfiora l'ennesimo miracolo, ma la palla entra nel “sette”. Poi Tavano spegne la gioia del Tenni.